playstation.com

Termini legali

CONTRATTO DI LICENZA CON L'UTENTE FINALE PER L’AGGIORNAMENTO FIRMWARE PER IL CONTROLLER WIRELESS DUALSENSE (Versione 1.0)

2022-04

LEGGERE ATTENTAMENTE IL PRESENTE CONTRATTO DI LICENZA CON L'UTENTE FINALE (“CONTRATTO”) PER L’AGGIORNAMENTO FIRMWARE PER IL CONTROLLER WIRELESS DUALSENSE PER INFORMAZIONI RELATIVE AI DIRITTI E DOVERI DELL'UTENTE.

IL PRESENTE CONTRATTO VIENE STIPULATO TRA L'UTENTE E SONY INTERACTIVE ENTERTAINMENT INC. (“SIE”). L'ACCESSO O L'USO DA PARTE DELL'UTENTE DEL SOFTWARE DELL'APPLICAZIONE, INCLUSO QUALSIASI SOFTWARE DEL DISPOSITIVO CONTROLLER (“SOFTWARE DELL'APPLICAZIONE”) DISTRIBUITO DA SIE PER USO SU DISPOSITIVO (DEFINITO SUCCESSIVAMENTE) SONO ESPRESSAMENTE SUBORDINATI ALL'ACCETTAZIONE DEI TERMINI DEL PRESENTE CONTRATTO. UTILIZZANDO IL SOFTWARE DELL'APPLICAZIONE, L'UTENTE DICHIARA DI ESSERE IN GRADO DI STIPULARE UN CONTRATTO NEI TERMINI PREVISTI DALLA LEGGE DELLA PROPRIA GIURISDIZIONE E ACCETTA DI ESSERE VINCOLATO DAI TERMINI DEL PRESENTE CONTRATTO.

L'utente accetta le condizioni del presente Contratto per conto proprio e per conto di chiunque abbia accesso o utilizzi il Software dell'Applicazione sul computer posseduto o controllato dall'utente (e sul quale sono installate versioni legittime e applicabili di Microsoft Windows o macOS) o su dispositivi controller venduti o ufficialmente concessi in licenza da SIE (“Dispositivo”). L'utente è responsabile dell'utilizzo da parte di terzi del Software dell'Applicazione e del rispetto di suddetti terzi dei termini del presente Contratto.

SIE si riserva il diritto di modificare di tanto in tanto i termini del presente Contratto. La versione più aggiornata del presente Contratto sostituirà tutte le versioni precedenti.

Il presente Contratto si applica al Software dell'Applicazione e a qualsiasi patch, aggiornamento, upgrade o nuove versioni di tale software.

NOTA: PER GLI UTENTI RESIDENTI NEGLI STATI UNITI O IN UN PAESE DELL'AMERICA DEL NORD, DELL'AMERICA CENTRALE O DELL'AMERICA DEL SUD, NELLA MASSIMA MISURA CONSENTITA DALLA LEGGE, IL PRESENTE CONTRATTO CONTIENE DISPOSIZIONI IN MATERIA DI ARBITRATO INDIVIDUALE VINCOLANTE E RINUNCIA ALL'AZIONE COLLETTIVA NELLA SEZIONE 9 CHE INCIDONO SUI DIRITTI DELL'UTENTE AI SENSI DEL PRESENTE CONTRATTO E IN RELAZIONE A QUALSIASI “CONTROVERSIA” (NEI TERMINI INDICATI NELLA SEZIONE 9) TRA L'UTENTE E UNA “ENTITÀ GIURIDICA SONY” (NEI TERMINI INDICATI NELLA SEZIONE 9). L'UTENTE HA IL DIRITTO DI OPPORSI ALLE DISPOSIZIONI DI ARBITRATO VINCOLANTE E RINUNCIA ALL'AZIONE COLLETTIVA COME DESCRITTO NELLA SEZIONE 9.

 

1. CONCESSIONE IN LICENZA

Conformemente ai termini del presente Contratto, SIE concede all'utente il diritto limitato, non trasferibile, non esclusivo e non commerciale di utilizzare il Software dell'Applicazione esclusivamente sul Dispositivo. I diritti di utilizzo delle versioni precedenti del Software dell'Applicazione non avranno più validità a partire dall'ottenimento o dall'installazione della versione più recente del Software dell'Applicazione sul Dispositivo.

SIE potrebbe essere tenuta a fornire all'utente informazioni e termini di licenza relativi a qualsiasi altro software o servizio con licenza SIE da parte di altre società. Tali informazioni e termini di licenza sono disponibili ovunque SIE ritenga più opportuno.

Qualsiasi diritto a usare il Software dell'Applicazione è concesso solamente in licenza e non implica alcun diritto di proprietà o interesse in relazione allo stesso. Tutti i diritti di proprietà intellettuale nel Software dell'Applicazione appartengono a SIE e ai suoi concessori di licenza. L'utilizzo o l'accesso a tale Software dell'Applicazione sarà soggetto ai termini del presente Contratto e alle leggi applicabili sulla proprietà intellettuale. Fatto salvo per quanto indicato espressamente nel presente Contratto, SIE e i suoi concessori di licenza si riservano tutti i diritti relativi al Software dell'Applicazione.

 

2. LIMITAZIONI

L'utente non potrà (i) concedere in leasing, a noleggio o in sublicenza, pubblicare, modificare, adattare o tradurre alcuna parte del Software dell'Applicazione o metterlo a disposizione di altri utenti in rete; (ii) compiere azioni di ingegneria inversa, decompilare o disassemblare alcuna parte del Software dell'Applicazione o creare alcun prodotto da esso derivato; (iii) tentare di estrapolare il codice sorgente del Software dell'Applicazione dal codice a oggetti; (iv) utilizzare hardware o software non autorizzato, illegale, contraffatto o modificato con il Software dell'Applicazione; (v) utilizzare strumenti per aggirare, disabilitare o eludere qualsiasi meccanismo di crittografia, sicurezza o autenticazione dei prodotti PlayStation; (vi) reinstallare versioni precedenti del Software dell'Applicazione; (vii) violare leggi, normative o statuti o i diritti di SIE o di altre società in relazione all'accesso o all'uso del Software dell'Applicazione; (viii) procurarsi il Software dell'Applicazione in modo diverso rispetto ai metodi di distribuzione autorizzati da SIE; o (ix) sfruttare il Software dell'Applicazione in qualsiasi modo non autorizzato.

Queste limitazioni sono applicabili nei limiti massimi consentiti dalla legge della giurisdizione dell'utente.

 

3. SERVIZI E AGGIORNAMENTI; CONTRATTI E CONTENUTI DI TERZI

SIE potrebbe fornire all'utente aggiornamenti, miglioramenti o servizi per il Software dell'Applicazione. Alcuni aggiornamenti, miglioramenti o servizi potrebbero modificare le impostazioni attuali, causare la perdita di dati o contenuti, o di funzionalità.

Il Software dell'Applicazione può rimandare, riportare riferimenti o fornire collegamenti a siti Web offerti o gestiti in modo indipendente da terzi (“Contenuti e collegamenti di terzi”).

SIE e le sue affiliate non controllano né gestiscono i Contenuti e collegamenti di terzi, né monitorano, approvano, sostengono, garantiscono o sponsorizzano qualsivoglia Contenuto e collegamento di terzi. SIE e le sue affiliate declinano qualsivoglia responsabilità nei confronti dell'utente in merito ai Contenuti e collegamenti di terzi. L'utente utilizza tali Contenuti e collegamenti di terzi a proprio rischio e pericolo e si fa carico di qualsiasi responsabilità e conseguenza di tale scelta.

 

4. RACCOLTA DI INFORMAZIONI/AUTENTICAZIONE

Per svolgere le sue attività e offrire prodotti e servizi, SIE può raccogliere alcune informazioni sul Dispositivo e sul Software dell'Applicazione. Queste informazioni possono essere utilizzate per finalità di monitoraggio/diagnostica del sistema, marketing e tracciamento del comportamento dell'utente in forma anonima. Consultare l'Informativa sulla privacy per il proprio paese/regione alla pagina www.playstation.com/legal/privacy-policy per ulteriori dettagli sulla modalità di utilizzo di queste informazioni e su chi contattare in caso di domande.

 

5. CONNESSIONE INTERNET

Alcune funzionalità del Software dell'Applicazione potrebbero necessitare di connessione Internet. Tutte le spese legate all'accesso o all'uso di Internet sono a carico dell'utente.

 

6. ESCLUSIONE DI GARANZIE E LIMITAZIONE DI RESPONSABILITÀ

Il Software dell'Applicazione viene fornito “NELLE CONDIZIONI IN CUI SI TROVA” senza alcuna garanzia espressa o implicita, fermi restando i diritti fondamentali riconosciuti all'utente dalla legislazione locale vigente. SIE, le sue società affiliate e i suoi concessori di licenza rinunciano espressamente a qualsiasi garanzia tacita di commercializzazione, garanzia di idoneità a uno scopo particolare e garanzia di non violazione. SIE non garantisce il funzionamento ininterrotto o privo di errori del Software dell'Applicazione o il suo corretto funzionamento sui Dispositivi. SIE potrebbe, a sua esclusiva discrezione, interrompere il supporto del Software dell'Applicazione in qualsiasi momento e SIE non accetta alcuna responsabilità per tale interruzione del servizio.

Se il Software dell'Applicazione utilizza server online, SIE non si assume alcun impegno a mantenere la disponibilità di tali server.

SIE, LE SUE SOCIETÀ AFFILIATE E I SUOI CONCESSORI DI LICENZA DECLINANO OGNI RESPONSABILITÀ PER QUALSIASI PERDITA DI DATI, PERDITA DI PROFITTO O QUALSIASI ALTRA PERDITA O DANNO SUBITO, CHE SIA DIRETTO, INDIRETTO, INCIDENTALE, SPECIALE O CONSEQUENZIALE QUANTUNQUE SI VERIFICHI COME RISULTATO DELL'ACCESSO O DELL'USO DEL SOFTWARE DELL'APPLICAZIONE. A CONDIZIONE CHE QUESTA DISPOSIZIONE SIA ESECUTIVA NELLA PROPRIA GIURISDIZIONE, LE SUDDETTE LIMITAZIONI, ESCLUSIONI E RINUNCE VERRANNO APPLICATE NEI LIMITI MASSIMI CONSENTITI DALLA LEGGE APPLICABILE, ANCHE NEL CASO IN CUI UNA RISOLUZIONE NON SORTISCA GLI EFFETTI DESIDERATI. ALCUNI PAESI NON PREVEDONO LE SUDDETTE ESCLUSIONI O LIMITAZIONI, PERTANTO LE PRESENTI POTREBBERO NON APPLICARSI ALL'UTENTE.

 

7. VIOLAZIONE DEL CONTRATTO, CESSAZIONE DEI DIRITTI E RIMEDI DI SIE

Qualora SIE stabilisca che l'utente ha violato i termini del presente Contratto, SIE ha la facoltà di intraprendere tutte le azioni necessarie per tutelare i propri interessi, compresa l'interruzione dell'accesso o uso parziale o completo del Software dell'Applicazione, il rifiuto di fornire servizi di garanzia e di riparazione o altri servizi forniti nel Software dell'Applicazione o l'uso di qualsiasi altro rimedio ragionevolmente necessario per impedire l'uso del Software dell'Applicazione modificato o illecito.

SIE, le sue società affiliate e i suoi concessori di licenza si riservano il diritto di intraprendere azioni legali in caso di violazione del presente Contratto. SIE si riserva il diritto di partecipare ad azioni legali o indagini governative o private relativamente alla condotta dell'utente nell'uso del Software dell'Applicazione.

 

8. CONTROLLO SULLE ESPORTAZIONI E CONFORMITÀ ALLE LEGGI

Il Software dell'Applicazione potrebbe contenere una tecnologia soggetta a determinate restrizioni in base alle leggi e alle normative sul controllo delle esportazioni. Pertanto, il Software dell'Applicazione non può essere esportato o riesportato a persone ed entità escluse da tali leggi e normative. L'utente è tenuto a osservare queste leggi quando utilizza il Software dell'Applicazione.

 

9. ARBITRATO INDIVIDUALE VINCOLANTE PER I RESIDENTI NEGLI STATI UNITI O IN UN PAESE DELL'AMERICA DEL NORD, DELL'AMERICA CENTRALE O DELL'AMERICA DEL SUD

I termini della presente sezione 9 riportati di seguito, nei limiti massimi ammessi dalla legge, si applicano agli utenti che risiedono negli Stati Uniti o in un Paese dell'America del Nord, dell'America Centrale o dell'America del Sud.

9.1. Scopo. Con il termine “Controversia” si fa riferimento a qualsiasi disputa, rivendicazione o controversia tra l'utente e SIE, Sony Interactive Entertainment LLC, qualsiasi altra società affiliata attuale o precedente, o qualsiasi predecessore o successore delle suddette entità, incluse, Sony Computer Entertainment Inc., Sony Computer Entertainment America LLC e Sony Interactive Entertainment America LLC (“Entità giuridica Sony”) relativamente a qualsiasi utilizzo del Software dell'Applicazione, compresi, a titolo esemplificativo e non esaustivo, la raccolta, l'uso, l'archiviazione o la divulgazione dei dati risultanti dall'impiego del Software dell'Applicazione, nei termini stabiliti da contratto, statuto, norma, decreto, torto (inclusa frode, travisamento, istigazione fraudolenta o negligenza), o qualunque altra teoria legale o ragionevole, e include la validità, applicabilità o scopo di questa sezione “ARBITRATO INDIVIDUALE VINCOLANTE” (fatta eccezione per l'applicabilità della clausola relativa alla rinuncia all'azione collettiva di cui sotto). Il termine “Controversia” dovrà includere tutti i significati possibilmente applicabili. In caso di Controversia con qualsiasi Entità giuridica Sony o suo funzionario, dirigente, dipendente e rappresentante Sony che non può essere risolta tramite negoziazione nei termini temporali descritti nella clausola “Notifica della Controversia” di seguito, l'utente e l'Entità giuridica Sony accettano di risolvere la Controversia facendo ricorso solamente alla procedura arbitrale, come indicato nei termini della presente sezione, senza presentare la causa in tribunale, tranne per le questioni elencate nella clausola Esclusioni dall'arbitrato. Secondo quanto previsto dall'arbitrato, la Controversia sarà risolta da un individuo al di sopra delle parti piuttosto che da un giudice o da una giuria in tribunale.

9.2. Esclusioni dall'arbitrato. L'UTENTE E LE ENTITÀ GIURIDICHE SONY CONCORDANO CHE LE CAUSE PRESENTATE PRESSO L'UFFICIO DEL GIUDICE DI PACE DALL'UTENTE O DA UN'ENTITÀ GIURIDICA SONY NON SARANNO SOGGETTE AI TERMINI DI ARBITRATO CONTENUTI NELLA PRESENTE SEZIONE.

9.3. Diritto di opposizione. L'UTENTE HA LA FACOLTÀ DI OPPORSI ALL'ARBITRATO VINCOLANTE E ALLA RINUNCIA ALL'AZIONE COLLETTIVA ENTRO 30 GIORNI. SE L'UTENTE NON DESIDERA ESSERE SOGGETTO ALL'ARBITRATO VINCOLANTE E ALLA RINUNCIA ALL'AZIONE COLLETTIVA DI CUI ALLA PRESENTE SEZIONE, DEVE COMUNICARLO CON NOTIFICA SCRITTA ENTRO 30 GIORNI DALLA DATA DI ACCETTAZIONE DEL PRESENTE CONTRATTO, A MENO CHE LA LEGGE APPLICABILE NON IMPONGA UN PERIODO PIÙ LUNGO. TALE NOTIFICA DOVRÀ ESSERE INVIATA PER POSTA A SONY INTERACTIVE ENTERTAINMENT INC. CARE OF SONY INTERACTIVE ENTERTAINMENT LLC, 2207 BRIDGEPOINTE PARKWAY, SAN MATEO, CA 94404, ATTN: LEGAL DEPARTMENT/ARBITRATION, E DOVRÀ INCLUDERE: (1) NOME E COGNOME DELL'UTENTE, (2) INDIRIZZO POSTALE, (3) ID DI ACCESSO (SE NE HA UNO) E (4) UNA CHIARA DICHIARAZIONE DI RIFIUTO DELLA PROCEDURA ARBITRALE COME METODO DI RISOLUZIONE DI EVENTUALI CONTROVERSIE CON QUALSIASI ENTITÀ GIURIDICA SONY.

9.4. Notifica di Controversia. IN CASO DI CONTROVERSIA CON UN'ENTITÀ GIURIDICA SONY, L'UTENTE DEVE INVIARE COMUNICAZIONE SCRITTA A SONY INTERACTIVE ENTERTAINMENT INC. CARE OF SONY INTERACTIVE ENTERTAINMENT LLC, 2207 BRIDGEPOINTE PARKWAY, SAN MATEO, CA 94404, ATTN: LEGAL DEPARTMENT - DISPUTE RESOLUTION, PER DARE ALLA CONTROPARTE GIURIDICA SONY LA POSSIBILITÀ DI RISOLVERE LA CONTROVERSIA IN MODO INFORMALE TRAMITE NEGOZIAZIONE.

L'utente accetta di scendere a trattative per risolvere la controversia in buona fede entro 60 giorni dalla notifica della Controversia. Se l'Entità giuridica Sony non risolve la Controversia con l'utente entro 60 giorni dalla ricezione della relativa notifica, l'utente o l'Entità giuridica Sony potranno sottoporre il caso all'arbitrato, come indicato nei termini della presente sezione.

9.5. Rinuncia all'azione collettiva. L'UTENTE E L'ENTITÀ GIURIDICA SONY CON CUI HA UNA CONTROVERSIA ACCETTANO CHE L'ARBITRATO SARÀ CONDOTTO ESCLUSIVAMENTE SU BASE INDIVIDUALE E NON IN UN'AZIONE COLLETTIVA O RAPPRESENTATIVA O COME MEMBRO NOMINATO O NON NOMINATO IN UN'AZIONE LEGALE GENERALE COLLETTIVA, CONSOLIDATA, RAPPRESENTATIVA O PRIVATA, FATTO SALVO PER I CASI IN CUI L'UTENTE E L'ENTITÀ GIURIDICA SONY CON CUI HA UNA CONTROVERSIA ABBIANO CONCORDATO ESPLICITAMENTE E PER ISCRITTO IL RICORSO A TALE PROCEDURA A SEGUITO DELL'INVITO ALLA CAUSA ARBITRALE. SE LE LEGGI VIGENTI PRECLUDONO L'APPLICAZIONE DELLA LIMITAZIONE DI CUI AL PRESENTE PARAGRAFO IN MERITO AL RICORSO A UN DETERMINATO PROVVEDIMENTO, ALLORA UNA CAUSA CHE SI TENTA DI RISOLVERE TRAMITE TALE PROVVEDIMENTO (E SOLO TALE PROVVEDIMENTO) DEVE ESSERE DISSOCIATA DALL'ARBITRATO E PRESENTATA IN TRIBUNALE.

9.6. Ricorso all'arbitrato/Scelta dell'arbitro. Se l'utente o l'Entità giuridica Sony con cui ha una Controversia stabiliscono di risolvere la Controversia facendo ricorso all'arbitrato, la parte istante potrebbe fare ricorso all'American Arbitration Association (“AAA”), www.adr.org o JAMS www.jamsadr.com. I termini della presente sezione regoleranno il procedimento in caso di discrepanza tra le regole dell'ente arbitrale scelto dalle parti.

9.7. Procedure di arbitrato. Il software e/o il servizio che l'utente ottiene dall'Entità Sony con cui ha una Controversia interessa il commercio tra diversi Stati, pertanto tutte le controversie sono regolamentate dal Federal Arbitration Act (“FAA”). Tuttavia, potrebbero essere applicabili anche leggi federali o statali relativamente alla materia di qualsiasi Controversia. Per ricorsi non superiori ai 75.000 US$, si applicheranno le procedure supplementari dell'AAA relativamente alle controversie con il consumatore (“Procedure supplementari”) e il relativo tariffario specificato nella sezione C-8 delle procedure supplementari; per ricorsi superiori ai 75.000 US$, si applicheranno le norme dell'arbitrato commerciale dell'AAA e il relativo tariffario per le procedure individuali. Il regolamento dell'AAA è disponibile sul sito www.adr.org o chiamando il numero 1-800-778-7879. Se il ricorso non supera il valore di 75.000 US$ e l'utente ha notificato l'Entità giuridica Sony con cui ha una Controversia, cercando la negoziazione in buona fede, come descritto precedentemente, e l'arbitro dà ragione alla parte istante, l'utente avrà diritto a recuperare eventuali parcelle di rappresentanza e costi, nei limiti stabiliti dall'entità arbitrale, in aggiunta a qualsiasi altro diritto di risarcimento stabilito dalla legge statale o federale applicabile all'utente o all'Entità giuridica Sony con cui ha una Controversia. L'arbitro comunicherà la propria decisione per iscritto tramite lodo, ma non sarà tenuto a fornire le motivazioni, se non richiesto da una delle parti. Il lodo sarà vincolante e definitivo, fatto salvo per eventuali diritti di ricorso previsti dal FAA, e potrà essere presentato in qualsiasi tribunale avente giurisdizione sulle parti ai fini dell'applicazione.

9.8. Sede dell'arbitrato. L'utente o l'Entità giuridica Sony con cui ha una Controversia possono avviare la procedura arbitrale nella contea di San Mateo, California, o nella contea di residenza dell'utente negli Stati Uniti. Nel caso in cui l'utente selezioni la propria contea di residenza negli Stati Uniti, l'Entità giuridica Sony può trasferire l'arbitrato alla contea di San Mateo nel caso in cui accetti di pagare eventuali spese o costi aggiuntivi sostenuti dall'utente a seguito della modifica della sede nella misura stabilita dall'arbitro.

9.9. Clausola liberatoria. Se una qualsiasi delle clausole contenute nel presente accordo arbitrale (fatto salvo per la clausola di rinuncia all'azione collettiva di cui sopra) risultasse non lecita o applicabile, tale clausola sarà esclusa dalla presente sezione, ma tutti gli altri termini del presente accordo arbitrale resteranno in vigore a tutti gli effetti. Se la clausola relativa alla procedura di azione collettiva si dovesse ritenere illecita o non applicabile, l’intero accordo di arbitrato perderà validità e la controversia sarà risolta in tribunale.

9.10. Prosecuzione. La presente Sezione 9 resta in vigore anche in seguito alla risoluzione del presente Contratto.

 

10. LEGGE APPLICABILE E FORO COMPETENTE

Per gli utenti che risiedono in Giappone o in un Paese/territorio dell'Asia orientale o del Sud-est asiatico, il presente Contratto è regolato, disciplinato e interpretato in conformità alle leggi del Giappone, fatto salvo per i casi di conflitto con le leggi della propria giurisdizione. Qualsiasi controversia sorta in relazione al presente Contratto dovrà essere presentata al tribunale federale di Tokyo, in Giappone.

Per gli utenti che risiedono in Europa, Africa, Australia e Oceania, Medio Oriente, India o Federazione Russa, il presente Contratto è regolato, disciplinato e interpretato in conformità alla legge inglese; in aggiunta, tali utenti godono della tutela fornita dalle disposizioni obbligatorie della legge del loro Paese di residenza.

Per gli utenti che risiedono in altri Paesi, il presente Contratto è regolato, disciplinato e interpretato in conformità alle leggi dello Stato della California, fatto salvo per i casi di conflitto con le leggi della propria giurisdizione. Per gli utenti che risiedono negli Stati Uniti, qualsiasi Controversia non soggetta a procedura arbitrale e non avviata presso il giudice di pace dovrà essere presentata al tribunale della giurisdizione competente, quindi alla corte suprema per lo Stato della California nella contea di San Mateo o al tribunale federale degli Stati Uniti per il distretto nord della California.

 

11. DISPOSIZIONI LEGALI GENERALI

L'utente è vincolato ai termini della versione più recente del presente Contratto. Per accedere a una copia stampabile e aggiornata di questo Contratto, visitare il sito playstation.com/legal. L'accesso o uso continuato del Software dell'Applicazione da parte dell'utente implica l'accettazione della versione più recente del presente Contratto.

Se una qualunque delle disposizioni contenute nel presente Contratto non dovesse essere reputata legittima, valida o applicabile, ciò non precluderà la validità, legittimità e applicabilità delle altre disposizioni ivi descritte. L'utente accetta consapevolmente che qualsiasi violazione dei termini del presente Contratto provocherebbe danno irreparabile e non quantificabile a SIE, che avrà pertanto il diritto di richiedere risarcimento equitativo in aggiunta a qualsiasi altro risarcimento previsto dalla legge.

Il presente Contratto costituisce l'intero accordo tra l'utente e SIE relativamente al Software dell'Applicazione e sostituisce qualsiasi altro accordo precedente o contemporaneo in relazione all'oggetto. Il ritardo nell'applicazione o la mancata rivendicazione dei diritti previsti dal presente Contratto non rappresentano una rinuncia all'esercizio degli stessi. SIE potrebbe assegnare qualsiasi diritto previsto dal presente Contratto, incluso il diritto di applicare i termini dello stesso, a qualsiasi suo affiliato.

 

Microsoft e Windows sono marchi registrati o marchi commerciali di Microsoft Corporation negli Stati Uniti e/o in altri Paesi.

Mac e macOS sono marchi commerciali di Apple Inc. registrati negli Stati Uniti e/o in altri Paesi.