Gli incubi di Yharnam

Le creature e le ambientazioni di Bloodborne e le armi che ti aiuteranno a sopravvivere.

 
 
Triangle Circle Shapes
Square Cross Shapes
 
 

Una terra maledetta

Benvenuto a Yharnam

Da molto tempo, la città di Yharnam giace vittima di un'antica maledizione, un incubo conosciuto come la piaga delle belve.

Questo flagello infetta gli abitanti: coloro che ne vengono colpiti perdono ragione e umanità, trasformandosi in orribili creature che vagano per le strade. Strade oscure e sinistre, eppure dotate di un misterioso fascino.

Yharnam ha una sola speranza: i cacciatori, dei guardiani che, notte dopo notte, si fanno avanti per mondare le strade.

 
 

Le armi del cacciatore

  • Impugna la mannaia dentata e, da vero cacciatore, utilizza una delle famose armi create dagli artigiani di Yharnam. A distanza ravvicinata potrai fare a pezzi le ossa e la carne dei nemici: da lontano, il cacciatore potrà mettere a segno potenti colpi a distanza.
  • L'affilatissima ascia da cacciatore può causare danni devastanti con un solo colpo, cosa che la rende l'arma perfetta per affrontare una folla o attaccare bersagli singoli.
 
 
 
 

Orribili trasformazioni

Le belve di Yharnam

Coloro che cadono vittime della piaga delle belve diventano ben presto degli orrendi abomini, che vagano ogni notte per le strade...

Il richiamo della caccia

In agguato nell'ombra

A causa del flagello della piaga, gruppi di cacciatori che hanno dato la caccia alle belve hanno finito per infettarsi a loro volta.

Il richiamo irresistibile della caccia rimane, solo che ora la preda sono i pochi umani rimasti: essi infatti vedono gli innocenti di Yharnam come delle belve, attraverso i loro occhi contaminati.

Antichi e letali

Morte a rotelle

Questi cittadini su sedie a rotelle sono ciò che resta degli antichi e ricchi anziani di Yharnam: seduti nelle loro sedie a rotelle, impugnavano un fucile per difendersi dalla piaga... ora, però, ne sono caduti vittime a loro volta.

Terrore scheletrico

Un orrore indescrivibile

Il lungo e possente corpo di questa belva è composto quasi interamente di ossa. Attacca le sue vittime con movimenti rapidi, quasi erratici, emettendo scariche elettriche dal suo antico corpo corrotto.

Malvagità smisurata

La furia incarnata

Il chierico belva è sicuramente una delle creature deformi di maggiori dimensioni nella quale può imbattersi un cacciatore: la sua sagoma ossuta nasconde un immenso potere e il suo urlo penetrante è in grado di fare vacillare anche il più esperto fra i cacciatori.