Triangle Circle Shapes
Square Cross Shapes

Army Corps of Hell™

  • PS Vita

Guida l'esercito del Re degli Inferi contro tutti, aiutandolo a riscattare il proprio posto come Signore dell'Inferno.

  • Data di uscita: Disponibile ora
  • Genere: Azione
  • Editore: Square Enix
  • Sviluppatore: Entersphere
    Army Corps Of Hell Featured Image
    • Al comando di 100 goblin con diverse abilità e classi assortite, elimina tutti i tuoi nemici.
    • Usa il touch pad posteriore per ordinare ai goblin di suonare gli strumenti, ciascuno in grado di attivare abilità speciali.
    • Combina i materiali persi dai nemici caduti per creare nuovi equipaggiamenti per le tue truppe.
    • Gioca in modalità multigiocatore con un massimo di tre amici via modalità Ad Hoc e affronta boss ancora più impegnativi per acquisire oggetti rari.
    Army Corps Of Hell screenshot

    La vendetta è un piatto che va servito freddo

    Sai cosa succeda quando il Re degli Inferi, il sovrano più intransigente di tutti, viene cacciato dal suo regno da un'orda di strani demoni scalmanati e assetati di sangue? Ritorna più spietato che mai, ecco cosa succede.

    In Army Corps of Hell, vesti i panni del deposto sovrano dell'oltretomba alla riconquista del suo trono infernale. Spinto da un odio viscerale nei confronti dei mostri che hanno osato spodestarlo dal suo posto di comando, lancia grida per i cieli come una cometa e piomba all'improvviso nel bel mezzo di uno sciame di piccoli goblin dall'aspetto orribile.

    Benché barbari, rimangono a loro modo colpiti, fortunatamente per il Re degli Inferi che ha disperatamente bisogno di un esercito per sconfiggere le creature dell'oscurità che intralciano il suo cammino verso il potere assoluto. I goblin carnivori passano subito dalla parte del re con tanto di corna di diavolo e la battaglia per il controllo degli inferi ha inizio.

    Army Corps Of Hell screenshot

    Potenza pura

    Army Corps of Hell ruota interamente attorno all'accanita ricerca di una sola cosa: la devastazione completa.

    Il segreto sta nella semplicità e dalla schermata del titolo in poi le distrazioni sono ridotte al minimo, un vantaggio in più per te perché sei alle prese con la coinvolgente ed emozionante missione di riconquistare gli inferi con l'aiuto di una tribù di goblin orribili e feroci.

    Lo spirito del gioco è veloce, impetuoso e incredibilmente macabro e il ritmo dell'azione non rallenta quasi mai. Quando lo fa, è solo per far avanzare la storia con una serie di divertenti sequenze filmate a raffica, in cui lo scheletrico Re degli Inferi ricorre al suo inimitabile stile bizzarro per impartire ordini a squarciagola all'esercito di raccapriccianti goblin leccapiedi.

    Il caos ordinato del gioco, ambientato su una serie di isolette fluttuanti popolate dai mostri che vivono nei tuoi peggiori incubi, è amplificato da una fantastica colonna sonora a base di death metal, heavy metal e, beh, altri tipi di metal. Dopo circa 30 secondi di gioco ti accorgerai che il martellamento hardcore è l'unico accompagnamento musicale adatto alla follia che prende piede sullo schermo. A ciò si aggiunge, naturalmente, lo squittio a mo' di scoiattolo dei goblin.

    Army Corps Of Hell screenshot

    Il fuoco degli Inferi divampa

    Il Re degli Inferi sarà pure un tiranno psicopatico tutt'ossa con un disegno di distruzione in mente, ma non è certo uno sprovveduto. Sa bene che per spodestare i mostri che attanagliano le varie isole dell'aldilà ha bisogno di qualcosa in più rispetto a una marmaglia di globlin assetati di sangue. Ha bisogno anche di una strategia ed è qui che Army Corps of Hell diventa particolarmente grandioso.

    Mentre corri da un'isola all'altra, il tuo esercito di goblin ti circonderà come uno sciame di api micidiali. Quando affronti un mostro, dovrai prendere una decisione: ordinare ai tuoi scagnozzi di formare un battaglione disciplinato prima di lanciare il tuo attacco oppure attaccare nel loro stile confuso. La prima linea strategica ti lascia vulnerabile agli attacchi, ma ti permette di colpire i nemici con una velocità e una forza spietate, distruggendoli in pochi istanti; la seconda, invece, ti offre una protezione maggiore, ma rende l'annientamento degli avversari più difficile.

    Avanzando per le isole, raccoglierai strumenti musicali magici: suonali tramite il touch pad posteriore del sistema PS Vita per dare una protezione speciale ai tuoi subordinati. Acquisirai anche nuove abilità per gli stessi goblin, fino ad ottenere tre classi di guerrieri, dagli spadaccini e i lancieri ai maghi dotati di poteri magici. È importante che tu sappia quale guerriero usare contro un determinato nemico, soprattutto negli scontri con alcuni dei boss demoni più orripilanti che dovrai affrontare, dai viscidi guerrieri dalle sembianze di insetti giganteschi ai vermi a più teste come l'Idra. In fin dei conti, va bene mettere tutto a fuoco e fiamme, ma se la strategia fa cilecca e i suoi goblin vengono eliminati, anche il Re degli Inferi può subire un'amara sconfitta.

    Army Corps Of Hell screenshot

    Un sovrano assoluto

    L'azione e l'umorismo di Army Corps of Hell non mancano nella modalità multigiocatore, in cui fino a un massimo di quattro giocatori possono unire le forze per riconquistare il mondo dell'oltretomba tramite una connessione in modalità Ad Hoc tra i sistemi PS Vita.

    Coinvolgere i tuoi amici renderà tutto più divertente, mentre giocate insieme per sconfiggere boss ancora più temibili e vincere artefatti più insoliti, rubandovi furtivamente i goblin a vicenda tutto il tempo!

    Le abilità e le strategie affinate nella frenetica modalità per giocatore singolo vengono messe alla prova nelle partite multigiocatore, ma la domanda è: quanto durerà la tua alleanza? Dopo tutto, ci può essere solo un Re degli Inferi…

    • Due levette analogiche

      Due levette analogiche

    • Giocatori

       Giocatori

    • Touch pad posteriore

      Touch pad posteriore

    • Touchscreen anteriore

      Touchscreen anteriore

    •  
     
     

    Guardalo in azione

    Video e Immagini