Triangle Circle Shapes
Square Cross Shapes

Alone in the Dark - Inferno

  • PS3

Il ritorno della serie che ha dato vita al genere survival horror nella gloriosa e terrificante veste di gioco di prossima generazione.

  • Data di uscita: Disponibile ora
  • Genere: Azione
  • Editore: Atari
  • Sviluppatore: Eden Studios

    Sin dal suo debutto su PC nel lontano 1992, la serie di Alone in the Dark è stata sinonimo di brivido e paura, trame avvincenti e modalità di gioco mozzafiato. Ora a distanza di 16 anni, grazie ad Atari e Eden Games, il precursore dei giochi horror sbarca finalmente su PlayStation®3.

    Ambientato nella New York dei giorni nostri e, più precisamente a Central Park, Alone in the Dark si insinua negli angoli più bui del terrore urbano, sfruttando la potenza del sistema PlayStation®3 per dare maggiore intensità al genere e raggiungere livelli di brivido mai sperimentati in passato.

    Sulla scia delle famose serie televisive, Alone in the Dark è suddiviso in episodi della durata di 30-40 minuti. Ogni episodio terminerà con una scena mozzafiato e un'anticipazione di ciò che accadrà nella parte successiva.

    La tecnologia di PlayStation®3 consente a Eden Games di offrire ai giocatori nuovi livelli di interazione e di espressione, accompagnati da un insieme di animazione, luce e suoni di prossima generazione da vero brivido.

    • Modalità di gioco con finale aperto e una sceneggiatura a cura di Lorenzo Carcaterra, apprezzato scrittore del New York Times
    • Effetti cinematografici realistici e avanzati, grazie alla tecnologia Twilight sviluppata da Eden
    • Immensi scenari realistici, compreso un inseguimento a tutta velocità per le strade di Manhattan
    Alone In The Dark screenshot 5

    Un parco pieno di sorprese

    Preparati ad avere paura, molta paura, con Alone In The Dark: Inferno

    Basandosi sulla versione esistente di Alone In The Dark, lo sviluppatore Eden Games ha aggiunto una valanga di nuovi contenuti per produrre un titolo dal design totalmente rinnovato che porta l'esperienza Alone In The Dark su tutte le console nel 2008.

    Una delle aggiunte più importanti è l'utilissima telecamera regolabile manualmente che puoi controllare con la levetta analogica destra. Potrai così disporre di una visione potenziata per esplorare l'insidioso ambiente di Central Park e i suoi dintorni. L'uso della telecamera sarà particolarmente utile quando dovrai difenderti dagli orribili mostri che cercheranno di mandarti al lato oscuro.

    Pronto agli scontri?

    Usa la levetta destra per brandire "armi"come estintori, tavole di legno e qualsiasi altro oggetto di cui riesci a impossessarti per difenderti. Tramite il tasto L1, Edward è in grado di "agganciare" un nemico e può usare la levetta destra per controllare l'arma e attaccare. Si tratta di un pratico ed efficace sistema di combattimento ravvicinato.

    Se ti servono ulteriori munizioni o salute aggiuntiva, non accederai al solito menu ma dovrai usare l'inventario della tua giacca. Quando consulti l'inventario, il punto di vista passa alla prima persona, consentendoti di abbassare lo sguardo e cercare fra i compartimenti della giacca. In Alone In The Dark: Inferno, Eden ha inoltre aggiunto una tasca interna alla giacca di Edward, utilissima per trasportare quell'oggetto in più che forse ti salverà la pelle nelle situazioni di emergenza.

    La prospettiva si sposta in prima persona anche quando hai la pistola puntata verso un avversario. Tramite il tasto triangolo puoi passare da una prospettiva all'altra (in prima o terza persona) e, se preferisci, puoi scegliere di giocare l'intero titolo in prima persona.

    Dovrai inoltre superare una serie di missioni in stile minigioco, che incontrerai man mano che procedi con i capitoli della storia. Ad esempio, a un certo punto se vorrai proseguire la tua avventura dovrai distruggere enormi radici demoniache che ostruiscono il passaggio intorno a Central Park. Questi minigiochi ti consentiranno di prenderti una pausa ristoratrice dalla risoluzione di rompicapo e dall'esplorazione degli angoli oscuri e malsani della foresta infestata.

    A rendere l'azione di gioco ancora più varia contribuiscono le sequenze in cui proverai il brivido delle sfrenate corse al volante, offrendoti la stessa suspense di quando esplori Central Park a piedi. Una missione al volante particolarmente avvincente è la fuga sulla 59° strada, una scena mozzafiato che ti vede sfrecciare sulle strade di New York mentre l'asfalto salta ed esplode, gli edifici cadono a pezzi e palle di fuoco solcano l'aria.

    Episodi infernali

    Il gioco è diviso in episodi e capitoli, come se fosse uno show televisivo. Uno degli aspetti di gioco più singolari di Alone In The Dark: Inferno è la possibilità di usare l'avanzamento rapido o di passare al capitolo di gioco successivo quando non riesci a risolvere un rompicapo o se non riesci a superare un ostacolo. È un modo di giocare unico che ti consentirà di metterti in salvo molto più spesso di quanto pensi.

    Il titolo offre autentici momenti mozzafiato che lo rendono paragonabile ai migliori horror hollywoodiani di recente produzione e, grazie al preciso sistema di controllo quando procedi a piedi, unito alle missioni da cardiopalma al volante, Alone In The Dark: Inferno è il degno capitolo conclusivo della saga dell'orrore prodotta da Atari ed Eden Games in esclusiva per PlayStation 3.

    Inoltre, grazie all'inquietante colonna sonora, firmata dal famoso compositore Olivier Deriviere e dal popolare coro Mystery Of Bulgarian Voices, vincitore di un Grammy Award, questo titolo ti costringerà a reggerti forte alla sedia, se non a nasconderti dietro al divano. Non avere paura del buio, lanciati all'avventura e scopri i sinistri segreti che si nascondono nelle profondità di Central Park.

    • Giocatori

       Giocatori

    • 720p

      720p

    •  
    •  
    •  
     
     

    Guardalo in azione

    Video e Immagini