Disponibile ora

Sopravvivere a Yharnam Sopravvivere a Yharnam

Bloodborne non è un gioco adatto ai deboli di cuore, ma questi consigli potrebbero aiutare i più inesperti a restare in vita più a lungo.

 
 
Triangle Circle Shapes
Square Cross Shapes
 
 

Se non ci riesci subito...

Non arrenderti

In Bloodborne, la morte fa parte dell'incubo di Yharnam. Vedrai la schermata "Sei morto" tantissime volte.

Ma non disperarti: potrebbe essere un'occasione per tornare dove avevi lasciato i tuoi echi del sangue, dandoti così ulteriore valuta da spendere presso i mercanti o per salire di livello. E dal sogno del cacciatore puoi sempre accedere ai livelli già affrontati per fare scorta di echi del sangue prima di provare di nuovo quello dove sei morto.

Prova a seguire questi consigli per restare in vita un po' più a lungo a Yharnam.

Buona fortuna, cacciatore...

 
 

La migliore amica di un cacciatore

Scegli la tua arma

Come nuovo cacciatore, dovrai decidere quale arma brandire per le strade di Yharnam. Scegliere quella più adatta al tuo stile di gioco potrebbe rivelarsi fondamentale.

La mannaia dentata è l'arma più bilanciata delle tre disponibili all'inizio, in grado di infliggere danni moderati con colpi veloci, soprattutto ai nemici più grandi e deboli alle armi dentate.

Il bastone filettato permette di sferrare colpi rapidissimi, trasformandosi in una frusta per gli attacchi a distanza. I cacciatori che optano per quest'arma farebbero bene ad aumentare la loro statistica Abilità, che permette di infliggere più danni con l'arma.

L'ascia da cacciatore infligge notevoli danni a impatto, affidandosi alla forza del cacciatore per colpire i nemici e farli barcollare. Attenzione, però, perché richiede parecchia energia per essere usata in maniera efficace, dunque evita di menare fendenti senza controllo se non vuoi prestare il fianco agli attacchi nemici.

 
 

Il sentiero del cacciatore

Raccogli gli echi del sangue: quando vieni ucciso, tutti gli echi del sangue in tuo possesso verranno rilasciati nel punto in cui sei morto e dovrai tornare lì a raccoglierli.

Cerca le scorciatoie: cancelli, porte, scale e altre scorciatoie nascoste sono fondamentali per raggiungere le lanterne sparse per i livelli e metterti al sicuro.

Recupera la salute: quando un nemico ti colpisce, avrai a disposizione una breve finestra di tempo per recuperare la salute persa se riesci a contrattaccarlo e a infliggergli danni.

 
 

Trova un riparo

Il sogno del cacciatore

Il sogno del cacciatore è l'unico posto dove sei veramente al sicuro. Accessibile tramite le lanterne sparse nel gioco, qui è dove potrai investire gli echi del sangue faticosamente guadagnati per aumentare di livello le varie statistiche o per acquistare oggetti, armi e tenute dai mercanti.

Puoi anche combinare gli echi del sangue con le gemme del sangue e le rune nell'officina per potenziare le tue armi o riparare quelle danneggiate. Prima, però, dovrai trovare gli strumenti necessari nel corso dell'avventura.

Inoltre, qui potrai scegliere le tue armi iniziali e trovare vari suggerimenti sparsi sulle lapidi. Leggili tutti, perché rappresentano un ottimo punto di partenza per i nuovi cacciatori.

Guida essenziale del Cacciatore

Sappiamo che Bloodborne può essere una vera sfida. Ma, con l'aiuto della nostra guida, potrai trovare il modo migliore per iniziare la tua avventura, capire i comandi di combattimento più complessi, attraversare il Sogno del cacciatore e scoprire come giocare online con (o contro) i tuoi amici.

 
 
 
 

Fermati, aggancia e rotola

Affrontare i nemici

Ogni nemico che affronterai ha i propri metodi di attacco a cui dovrai imparare ad adattarti, ma ci sono alcune tecniche di base che potrebbero aiutarti a rimanere in vita più a lungo.

Muoversi rapidamente e schivare gli attacchi con il tasto CERCHIO è fondamentale. Inoltre, aggancia il tuo nemico con il tasto R3 per non perderlo mai di vista.

Quando hai a che fare con gruppi di nemici più numerosi, potrebbe tornarti utile selezionare "Bersaglio automatico" nel menu Impostazioni. In questo modo, attaccherai direttamente il prossimo nemico quando quello attualmente agganciato muore.

Ricorda: brandire colpi con la tua arma consuma in fretta l'energia. Non abusarne e risparmiala per il colpo di grazia... o per fuggire dai guai.

 
 

Oggetti essenziali

Fiale di sangue: premi il tasto TRIANGOLO per usare una fiala di sangue e recuperare PV.

Proiettili di mercurio: fondamentali per le armi da fuoco, permettono inoltre di eseguire gli attacchi cruenti.

Ciottoli: usali per attirare un nemico allo scoperto.

Frammenti di sangue: essenziali per potenziare la tua arma nell'officina all'interno del sogno del cacciatore.

Rugiada di sangue fredda: usala per ottenere subito parecchi echi del sangue.

 
 

Il tempismo è tutto

Attacchi cruenti

Gli attacchi cruenti sono il modo migliore per infliggere molti danni a un nemico. Per eseguirli efficacemente, però, è richiesto un notevole tempismo.

Quando un nemico ti attacca, sparagli subito con qualsiasi arma da fuoco sia equipaggiata nella tua mano sinistra per interromperlo. Quando il nemico barcolla dopo essere stato colpito (se ha funzionato, sentirai un boato improvviso), muoviti rapidamente e attaccalo con l'arma equipaggiata nella mano destra premendo il tasto R1.

Se eseguito con il giusto tempismo, infliggerai tantissimi danni. Attenzione, però, perché non tutti i boss sono vulnerabili a questa tattica, dunque provala per vedere contro quali nemici risulta efficace.

 
 

Un cacciatore non è mai solo

Suona la campana

Se sei un membro di PlayStation Plus e stai giocando online, puoi suonare la Campana del richiamo per evocare un amico cacciatore nel tuo incubo e affrontare insieme una sezione del gioco.