I migliori giochi di piattaforme per PS4 - La guida essenziale agli acquisti

Dai giochi frenetici alle avventure rilassanti, nella nostra lista di imperdibili giochi ne abbiamo per tutti i gusti 

Guacamelee! 2

Sviluppatore: Drinkbox Studios
Descrizione: tra il gioco di piattaforme e il picchiaduro con spiccato umorismo
Difficoltà: 3/5

Il divertente gioco di lottatori di Drinkbox Studio è stato un successo inaspettato su PS3 e il suo seguito non delude, regalando un perfetto mix di esplorazione, combattimento, salti di precisione e commedia chiassosa. Puoi anche trasformarti in un pollo coi superpoteri. A chi non piacerebbe? 

 
 

Bloodstained: Ritual of the Night

Sviluppatore: ArtPlay
Descrizione: Torna il progettista di Castlevania, Koji Igarashi
Difficoltà: 4/5

La mente diabolica dietro i titoli classici di Castlevania come Symphony of the Night, torna finalmente al genere GdR a piattaforme che ha aiutato a plasmare, e non ha perso il suo tocco. Bloodstained risponde a tutti i requisiti: ambientazione sovrannaturale, esplorazione continua, battaglie contro boss spettacolari, combattimenti esaltanti e una profonda personalizzazione dei personaggi. 

 
 

Dead Cells

Sviluppatore: Motion Twin
Descrizione: un difficile roguelike ad alta tensione
Difficoltà: 5/5

Questo successo senza fronzoli del 2018 richiede resistenza, concentrazione e riflessi fulminei, ma regala grandi soddisfazioni. Mai due partite uguali, ma infinita rigiocabilità, nell'avventura d'azione dello sviluppatore francese Motion Twin.

Hollow Knight

Sviluppatore: Team Cherry
Descrizione: deliziosa avventura esplorativa di stampo Metroid
Difficoltà: 4/5

Hollow Knight, realizzato come un gesto d'amore da un team minuscolo, è stato salutato alla sua uscita nel 2018 come un nuovo classico di genere. E per ottime ragioni. Il suo intrigante e malinconico mondo di insetti guerrieri è una meraviglia da scoprire, e grazie agli scontri incredibili con i boss e alle sfide impegnative su piattaforme metterai a dura prova i tuoi pollici.

 
 

Unravel

Sviluppatore: Coldwood Interactive
Descrizione: un'avventura che tocca nel profondo.
Difficoltà: 3/5

Quest'affascinante avventura di un talentuoso team svedese ti mette nei panni del piccolo eroe Yarny, il cui corpo è composto interamente di spago. Mentre esplori il mondo userai il gomitolo per risolvere i rompicapi, prendendo oggetti al lazo, formando ponti, muovendoti fra le piattaforme e così via. Il suo eccellente seguito aggiunge anche il gioco cooperativo.

 
 

Celeste

Sviluppatore: Matt Makes Games
Descrizione: salti di precisione con un grande cuore
Difficoltà: 4/5

L'estetica un po' primitiva potrebbe trarre in inganno; Celeste è un'esperienza decisamente moderna. Il creatore Matt Thorson fonde una storia emozionante con sfide di piattaforma ben congegnate, meccaniche a livelli e una difficoltà che costringe a imprese pazzesche di destrezza manuale. 

Sonic Mania

Sviluppatore: SEGA
Descrizione: il ritorno alle origini di un'icona delle piattaforme
Difficoltà: 3/5

SEGA ritorna orgogliosamente alle origini per offrire un'esperienza Sonic rétro, che vede il porcospino blu sfrecciare dal punto A al punto B il più velocemente possibile, senza tralasciare gli immancabili anelli. Una formula semplice ma distillata alla perfezione da un team giovane composto da superfan di Sonic.

 
 

Inside

Sviluppatore: Playdead
Descrizione: una storia simpatica e contorta piena di sorprese
Difficoltà: 3/5

Lo spettrale debutto di Playdead, Limbo, è stata un'esperienza indimenticabile dell'era PS3 e il suo successore spirituale è totalmente all'altezza. Svelare qualcosa significherebbe davvero rovinarlo. Meglio tuffarcisi dentro in un pomeriggio piovoso.

 
 

Shovel Knight

Sviluppatore: Yacht Club Games
Descrizione: azione frenetica e dal gusto rétro
Difficoltà: 3/5

Cucito su misura per stuzzicare la nostalgia di chiunque ricordi con piacere i classici di piattaforme dell'era 8 bit, Shovel Knight è un capolavoro di game design old school. Il debutto di Yacht Club ha carisma da vendere ed è pieno fino all'orlo di contenuti. L'edizione Treasure Trove unisce cinque espansioni al gioco completo.

Steamworld Dig 2

Sviluppatore: Image & Form
Descrizione: delizioso macello sotterraneo
Difficoltà: 3/5

La maggior parte dei giochi di piattaforme punta sulla verticalità, con pile di piattaforme per raggiungere altezze altrimenti fuori portata. Non si può dire così dei giochi Steamworld Dig. Prendi la pala e inizia a scavare in cerca di bottino, mostri e avventura, scolpendo man mano le piattaforme mentre scendi sottoterra. Un'interessante variazione sul genere.

 
 

The Messenger

Sviluppatore: Sabotage Studio
Descrizione: estetica vintage ma realizzazione moderna
Difficoltà: 4/5

Da Shinobi a Ninja Gaiden, l'umile ninja è un classico dei giochi di piattaforme sin dagli albori dell'intrattenimento digitale. The Messenger ruba la scena per una nuova generazione piombando silenziosamente dal nulla, offrendo una serie di terribili corridoi da affrontare, con un sacco di trovate divertenti per intrattenere il giocatore. 

 
 

Little Nightmares

Sviluppatore: Tarsier Studios
Descrizione: una fiaba oscura da un team di talento
Difficoltà: 3/5

Una memorabile avventura in stile Tim Burton che percorre in punta di piedi il confine tra carino e spaventoso. La protagonista è una ragazzina intrappolata in un luogo oscuro e pericoloso, chiamato Le Fauci. Per fuggire, dovrà evitare i suoi sanguinari abitanti, risolvendo agghiaccianti rompicapo ambientali. 

Wonder Boy: The Dragon's Trap

Sviluppatore: Lizardcube
Descrizione: un classico degli anni 80 riceve un restyling completo
Difficoltà: 4/5

Che ricordi o meno l'originale del 1989, Wonder Boy: The Dragon's Trap sarà pane per i tuoi denti, se ami i giochi di piattaforme tradizionali. La grafica originale è ridisegnata completamente a mano, ma la dinamica di gioco con lo scambio di personaggi è impegnativa come una volta.

 
 

Mega Man 11

Sviluppatore: Capcom
Descrizione: il bombarolo blu è tornato
Difficoltà: 5/5

Otto livelli da navigare, otto boss da battere, otto abilità uniche da sbloccare, così com'è sempre stato. Come dice il vecchio adagio, squadra che vince non si cambia: non potrebbe essere più azzeccato per quanto riguarda l'11o episodio dell'icona delle piattaforme targata Capcom. Le nuove meccaniche aggiungono un sapore contemporaneo, ma per tutto il resto è una perfetta esperienza old school.

 
 

Salt & Sanctuary

Sviluppatore: Ska Studios
Descrizione: un tributo diabolico in 2D a Dark Souls
Difficoltà: 5/5

Salt & Sanctuary sfoggia con orgoglio la sua fonte di ispirazione, trasferendo con perizia la formula di Dark Souls "muori e riprova" alla versione scorrimento orizzontale 2D, con tanto di trama oscura, nemici dal design cruento e, non giriamoci intorno, difficoltà spaventosa. Se non temi le sfide, questa è una versione intelligente e interessante ispirata al materiale originale.

LittleBigPlanet 3

Sviluppatore: Sumo Digital
Descrizione: costruisci il gioco di piattaforme dei tuoi sogni
Difficoltà: 3/5

La terza iterazione del piattaforme fai-da-te distilla tutto quello che funziona del mantra "gioca, crea e condividi". Non solo offre una campagna pazzesca da giocare, ma consente anche di mettere mano agli strumenti di creazione del gioco per realizzare un'esperienza da zero e poi condividerla con un'enorme community online.

 
 

N++

Sviluppatore: Metanet Software
Descrizione: azione minimale per quelli dal pollice rapido
Difficoltà: 4/5

Non farti ingannare dalla grafica primitiva, N++ è uno dei giochi di piattaforme più interessanti per PS4. Con letteralmente migliaia di "micro" livelli unici, questo è un test dei riflessi al fulmicotone che ti farà mormorare "ancora una volta" dopo ogni minimo errore.